Vacanze in primavera a San Pancrazio – Ferie a Merano e Dintorni

La primavera nella regione Merano e Dintorni è caratterizzata dallo splendido risveglio della natura. In Val d’Adige la primavera inizia prima rispetto alle altre aree dell’Alto Adige. Le imponenti cime del massiccio dell’Ortles e delle Alpi dell’Ötztal proteggono l’area da correnti d’aria fredda provenienti dal nord, quindi il clima a Merano e Dintorni è mite tutto l’anno. I prati verdi ed i vigneti brillano al sole e le farfalle danzano di fiore in fiore. Il maso Ausserhof a San Pancrazio si trova giusto sopra il villaggio frutticolo e vinicolo di Lana e vi offre una fantastica vista sull’idilliaca Val d’Adige. Una gita all’antica città termale di Merano vi porta ai giardini botanici di Castel Trauttmansdorff, che in primavera si presentano particolarmente colorati e favolosi.

Vacanze in primavera a San Pancrazio – Ferie a Merano e Dintorni

Primavera a Merano e Dintorni – Meravigliose vacanze in un ambiente mediterraneo

Il maso Ausserhof a San Pancrazio è un ottimo punto di partenza per le vostre gite alla scoperta della regione vinicola in Val d’Adige. Una passeggiata attraverso il villaggio vi porta alla chiesa parrocchiale in stile gotico con la sua torre alta 56 metri. Un sentiero incantevole conduce alla chiesetta di Sant’Elena, che sorge su un promontorio che sovvrasta il villaggio. Un simbolo di San Pancrazio: le rovine della possente fortezza, che potrete raggiungere durante una breve passeggiata. Inoltre il Castello di Eschenlohe propone una meravigliosa meta escursionistica, che si erge su una collina boscosa alla confluenza del Rio Valsura e del Rio Hagenbach. Il villaggio altoatesino si trova all’inizio della romantica e selvaggia Val d’Ultimo, ad un’altitudine di oltre 700 metri ed è dominato dal vertice del Monte San Vigilio, alto ben 1900 metri.

Primavera a Merano e Dintorni – Meravigliose vacanze in un ambiente mediterraneo